Tatin di cipollotti rossi!

Tatin di cipollotti rossi!

Delicata e scenografica!

Mi sono fatta tentare dai cipollotti rossi che si trovo ovunque e li ho voluti utilizzare per preparare questa torta che sempra difficile, ma che è di una semplicità disarmante! Fa molta scena, e considerate che io ho sistemato la sfoglia “al contrario”, cioè anzichè ripiegare la pasta all’interno, ho creato un bordo esterno, ma non ha assolutamente compromesso la resa del piatto!

Ingredienti:

La quantità di cipollotti varia a seconda della dimensione della teglia o del tegame che utilizzerete per la torta. 
  • Per una padella da 18 cm circa 6 cipollotti;
  • Una noce di burro;
  • Un cucchiaino di zucchero di canna (ma va bene anche bianco);
  • Due cucchiai di aceto (se avete il balsamico ancora meglio);
  • Un disco di pasta sfoglia;
  • Un rosso d’uovo o del latte per pennellare.

Utensili:

  • Una padella che possa andare anche in forno o in alternativa una teglia e una padella;
  • Un pennello da cucina;
  • Una forchetta per bucherellare la pasta.

Tatin di cipollotti rossi

Preparazione:

Laviamo e asciughiamo i cipollotti, che poi taglieremo a metà nel caso di quelli piccoli, e in 4 quelli più grossi.
Io prendevo le misure della padella mano a mano che li tagliavo, così da coprire bene il fondo.

Tatin di cipollotti rossi
Facciamo sciogliere il burro con un filo d’olio, aggiungiamo lo zucchero, e cominciamo a caramellare i cipollotti a fiamma bassa. Mi raccomando, non girateli con mestoli o simili, il massimo che possiamo fare è muovere la padella.
Se invece cuocete i cipollotti per poi trasferirli sulla teglia, muoveteli ma con delicatezza, così che i vari strati non si stacchino troppo dagli spicchi.

Tatin di cipollotti rossi
Quando sono ben caramellati, alziamo la fiamma e sfumiamo con l’aceto.

Tatin di cipollotti rossi
Ora, se avete come me, la padella adatta alla cottura in forno (si riconosce dall’assenza di parti in platica), levate dalla fiamma i cipollotti e rapidamente coprite con la sfoglia (io ho preso la misura prima, ho usato la circonferenza esterna della padella e levato l’eccesso).
Se invece la cottura sarà effettuata in una teglia, trasferite molto delicatamente i cipollotti nella teglia e coprite con la sfoglia.
Bucherelliamo e spennelliamo o con un uovo o con del latte.

Tatin di cipollotti rossi
Mettiamo in forno caldo a 190° sino a doratura della pasta.
Sforniamo e muoviamo la padella, così da capire se il ripieno sia attaccato al fondo. Se la tortina si muove senza impicci, possiamo prendere un piatto e rigirare la tatin. Posiamo il piatto a coprire la padella e tenendo saldo il fondo del piatto col palmo della mano, giriamo totalmente il tutto.
Serviamo tiepida!

Tatin di cipollotti rossi
Tatin di cipollotti rossi
Tatin di cipollotti rossi

(Visited 46 times, 1 visits today)


Rispondi