Focaccine con gamberi e zucchine!

Focaccine con gamberi e zucchine!

Non il solito panino!

Ho sempre voluto provare a fare delle focaccine per panini, quelle in cui si sente il sapore dell’olio ma mantengono la croccantezza all’esterno, così ho deciso di provare questo insieme di ingredienti. Per una serie di eventi noi li abbiamo mangiati freddi e sono squisiti anche così! Ideali da portare a lavoro o per una gita fuori porta, al posto del classico panino con i salumi.
Volendo le focaccine potete acquistale e condirle con questi ingredienti, io vi lascio gli ingredienti per prepararle a casa.

Ingredienti:

Per 4 focaccine:

  • 250 gr di farina 0;
  • 6 gr di lievito di birra fresco o 3 di quello secco;
  • 20 gr di olio extravergine + 5 per pennellare;
  • 2 gr di zucchero o 4 di miele;
  • Un cucchiaio di semola (facoltativo);
  • 150 gr d’acqua tiepida;
  • 3 gr di sale.

Per il condimento:

  • 16 mazzancolle;
  • Un pomodoro rosso maturo;
  • Una zucchina;
  • Mezzo limone;
  • Sale.

Utensili:

  • Planetaria o ciotola capiente;
  • Teglia da forno;
  • Pennellino da cucina;
  • Ciotola usa e getta;
  • Gratella;
  • Grattugia;
  • Carta forno;
  • Padella.

Focaccine con gamberi e zucchine

Preparazione:

Nella ciotola o nella planetaria poniamo la farina, lo zucchero (o miele), il sale e l’olio. Sciogliamo il lievito in 50 gr d’acqua, aggiungiamo all’impasto facendo andare la planetaria a velocità media. Se lavoriamo a mano, usiamo una forchetta. Aggiungiamo l’acqua poco per volta, dobbiamo ottenere un composto sodo e un po’ appiccicoso.
Lavoriamo per bene, prima di riporre a lievitare in un luogo caldo per almeno 2 ore.
Focaccine con gamberi e zucchine
L’impasto deve raddoppiare.
Focaccine con gamberi e zucchine
Poniamo l’impasto sul piano infarinato, io ho usato la semola, ma se non l’avete va benissimo la farina. Formiamo una palletta, cercando di lavorare l’impasto il meno possibile. Lo dividiamo in 4 parti.
Focaccine con gamberi e zucchine
Formiamo le focaccine e poniamole a lievitare sulla teglia foderata con carta forno, per almeno un’ora.
Focaccine con gamberi e zucchine
Scaldiamo il forno a 220°, mettiamo sul fondo una ciotolina in alluminio usa e getta piena d’acqua, aiuterà a creare il vapore che renderà la superficie delle nostre focaccine bella croccante.
Pennelliamo con l’olio prima di infornare per 20 minuti.
Facciamo raffreddare su una gratella e pennelliamo di nuovo con l’olio quando sono calde, ne guadagneranno in sapore.
Prepariamo il ripieno. Grattugiamo la zucchina e saltiamola in padella con un filo d’olio, condiamo con un pizzico di sale.
Sgusciamo i gamberi e facciamoli andare in padella per qualche minuto, con il succo di mezzo limone.
Tagliamo il pomodoro a fette.
Quando le focaccine saranno fredde, tagliamole e farciamole col ripieno, sul fondo il pomodoro, poi i gamberi e le zucchine.
Focaccine con gamberi e zucchine
Focaccine con gamberi e zucchine
Focaccine con gamberi e zucchine

(Visited 29 times, 1 visits today)


Rispondi