Kahlua!

Kahlua!

Il liquore al caffè!

Questa ricetta è frutto di numerose ricerche, in quanto volevo qualcosa che si avvicinasse all’originale ma soprattutto che potesse adattarsi a varie preparazioni. Io ad esempio l’ho preparato con l’alcool alimentare, ma si può fare con la vodka o con il rhum. Ci sono numerose scuole di pensiero in merito, io ho optato per l’alcool alimentare in quanto presente in dispensa, la vodka che ho è troppo “leggera” e se la allungassi con il caffè, usando il kahlua per un cocktail risulterebbe troppo leggero e dato che l’utilizzo di questo liquore è votato a quelle preparazioni ho optato per questa soluzione. Io l’ho preparato ieri sera e ora lo sto gustando sotto forma di “finto” White Russian – mi ci manca solo la vodka a quest’ora, così sbarello del tutto.

Ingredienti:

  • 125 ml di alcool alimentare;
  • 350 ml di caffè (io ho usato 2 moka da 3);
  • 150 gr di zucchero semolato;
  • estratto alla vaniglia o baccello di vaniglia*.

Utensili:

  • Pentolino;
  • Bottiglia;
  • Imbuto.

*se usate il baccello, lasciate riposare il liquore per almeno 30 giorni prima di gustarlo.

Kahlua

Preparazione:

Nel pentolino raduniamo il caffè e lo zucchero, scaldando a fiamma moderata e lasciando andare per circa 10 minuti. Spegniamo la fiamma e facciamo raffreddare completamente prima di aggiungere l’alcool (o la vodka o il rhum) e l’estratto di vaniglia. Rimestiamo bene e travasiamo nella bottiglia. Lasciamo riposare almeno 24 ore prima di servire.

Kahlua Kahlua
Per il “finto white russian” io ho usato due parti di Kahlua e una parte di panna da montare. Se voleste fare quello originale le dosi sono: 2 parti di vodka, 1 parte di kahlua e 1/2 parte di panna.
Kahlua

(Visited 1 times, 1 visits today)


Rispondi