Strudel salato!

Strudel salato!

Veloce e goloso!

La mia cara amica pasta sfoglia, immancabile in frigo, mi salva la cena almeno 3-4 volte al mese. Capita che mi perda nelle cose da fare o nel sano e meritato ozio e mi renda conto dell’orario quando ogni voglia di far qualcosa è andata a letto prima di me, quindi la soluzione è lei, la mia migliore amica! Ho voluto usare sapori che con questo freddo ci vogliono proprio, salsiccia, funghi e l’immancabile formaggio filante. Il risultato è un secondo bellino (c’è da dire che con la pasta sfoglia per quanto qualcosa venga storto, lei ti salva tutto con la sua rusticità) e pronto in poco tempo, senza ovviamente rinunciare al gusto!

Ingredienti:

  • 200 gr di salsiccia fresca;
  • 150 gr di funghi cremini o champignon;
  • 50 gr di formaggio grattugiato (per me emmental);
  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare (275 gr);
  • un goccino di latte;
  • semi di papavero o di sesamo.

Utensili:

  • Teglia da forno;
  • Padella antiaderente;
  • Coltello a lama liscia;
  • Pennello da cucina.

Strudel salato

Preparazione:

Per prima cosa ci occupiamo della carne, io l’ho privata del budello e l’ho tagliata al coltello, lasciandola cuocere a fiamma vivace senza grassi. Tagliamo i funghi a fettine (io li ho tagliati in 4 e poi a fette) ed aggiungiamo quando la carne è a metà cottura. Facciamo appassire, regoliamo di sale e spegniamo la fiamma, lasciando raffreddare completamente. Aggiungiamo del prezzemolo tritato per insaporire.
Srotoliamo la pasta sfoglia e sistemiamo al centro la carne ed i funghi ben scolati, coprendo col formaggio grattugiato. Pratichiamo dei tagli nella sfoglia, su tutto il lato lungo e due alla base, levando 4 rettangoli che sono superflui. Per creare questi due tagli io ho preso come misura il ripieno e per creare quelli ai lati, ho usato il primo ritaglio (son pignola, lo sapete).

Strudel salato
Richiudiamo il rettangolo del lato corto sul ripieno, copriamo con il rettangolo a sinistra, poi quello a destra, così da sovrapporli in un incrocio che copre il ripieno, sigillandolo.

Strudel salato
Il mio rotolo è venuto bello lungo, infatti ci stava a malapena nella teglia! Pennelliamo col latte e guarniamo coi semini, prima di cuocerlo in forno caldo (statico o ventilato) a 190° per 25-30 minuti.

Strudel salato
Lasciamo raffreddare qualche minuto prima di servirlo!

Strudel salato Strudel salato Strudel salato

(Visited 7 times, 1 visits today)


Rispondi