Cornetti salati!

Cornetti salati!

Il centrotavola edibile!

Ormai è una tradizione del Calendario dell’Avvento quella di avere un centrotavola edibile, negli anni passati vi ho presentato il danubio e la corona di frittata ad esempio, quest’anno ho voluto proporre qualcosa di sfizioso anche nell’aspetto. Dei cornettini semi integrali ideali da farcire e senza burro, uova o latticini. Così che si possa venire incontro anche a chi soffre di intolleranze o segue un regime alimentare particolare. Sono sofficissimi e potete prepararli la mattina per averli pronti per cena. Le dosi che vi do io sono ridotte, ovviamente se aveste bisogno di accontentare un nutrito numero di ospiti potete moltiplicarle. Questo impasto si presta bene anche per dei paninetti, ho provato a farne uno e rende benissimo.

Ingredienti:

Per 8 cornetti:

  • 250 gr di farina (per me 125 00 e 125 integrale);
  • 125 gr circa di acqua a temperatura ambiente;
  • 10 gr di zucchero;
  • 2-3 gr di sale (a gusto);
  • 5 gr di lievito di birra fresco o 2 di quello liofilizzato;
  • 15 gr di olio + quello per pennellare;
  • semini.

Utensili:

  • Ciotola capiente;
  • Rotella taglia pizza;
  • Mattarello;
  • Pennello da cucina;
  • Carta forno.

Cornetti salati

Preparazione:

Per prima cosa sciogliamo il lievito in parte dell’acqua (io son partita con 80 gr d’acqua). Raduniamo le farine, lo zucchero, il sale e l’olio nella ciotola, aggiungiamo l’acqua e cominciamo ad impastare con la forchetta o con l’impastatrice munita di gancio a spirale.
Aggiungiamo l’acqua poco per volta, sino ad ottenere un impasto morbido. Lavoriamo per almeno cinque minuti, formando poi la classica palla che andiamo a mettere a lievitare al calduccio. Io l’ho lasciata lievitare per cinque ore.

Cornetti salati
Riprendiamo l’impasto e stendiamo col mattarello ad uno spessore di circa mezzo centimetro, creando un rettangolo che dividiamo per fare i nostri cornetti. I miei sono piccini, 10 cm alla base e 24 cm di lunghezza (si, li ho misurati, sono un caso perso).

Cornetti salati
Creiamo i nostri cornetti arrotolando dalla base verso alla punta, avendo cura di sistemare quest’ultima sotto al cornetto, così che in cottura tenga la forma.

Cornetti salati
Sistemiamo nella teglia foderata con carta forno e lasciamo lievitare per almeno un’altra ora, prima di pennellare con l’olio e decorare coi semini.

Cornetti salati
In forno caldo a 200° per 10-15 minuti.
Lasciamo raffreddare prima di servire! Sono carini da sistemare in una ciotola al centro della tavola, al posto del pane, oppure si possono farcire e servire come stuzzichino o per un buffet. Io li ho serviti con insalata mista e hummus di ceci.

Cornetti salati Cornetti salati Cornetti salati

(Visited 3 times, 1 visits today)


Rispondi